Iscriviti alla newsletter
 Tutte le domande
Salve, vi scrivo perché ho sofferto in passato di attacco d ansia dovuto da stress da esame di maturità e un altro piccolo episodio, curato con gocce e fiori di Bach. Adesso ho 22 anni e dopo anni a maggio sono tornate le ansie e un attacco di panico durate 2 settimana e poi guariti con camomille è sempre fuori di Bach, e adesso mi ritrovo di nuovo da 10 giorni co queste ansie continue anche di notte è appena mi sveglio che mi perseguitano, tra alti e bassi, se mi distraggo a fare qualcosa non ci penso altrimenti si....sono una persona abbastanza sensibile, socevole e tranquilla, che forse si fa troppi problemi, vuole di più, ultimante esce poco di casa e quindi spesso mi ritrovo a pensarci e che vorrebbe essere più felice, nonostante ho una famiglia felice e unità. Non riesco a trovare il motivo per queste ansie, forse perché faccio una vita monotona e non all altezza dei miei desideri...vorrei avere un consiglio da voi se era possibile, grazie!
Domanda posta da: Giulia

Gentile Dottore, le vorrei sottoporre un quadro clinico un pochino complesso:
forte stress , premenopausa, tiroidite,carenza di sonno, prolasso mitralico e tricuspide...
fattori che sicuramente mi hanno portato in 2 anni a passare da valori pressori 100/60 a una media di 140/90 a volte oltre, l'holter pressorio conferma una moderata media ipertensione, purtroppo ho riluttanza ad assumere i farmaci perchè a volte repentinamente i picchi sopracitati calano repentinamente e notevolmente.
Cosa mi consiglia?
La ringrazio anticipatamente per la Sua risposta

Domanda posta da: Linda

salve soffro di artrite reattiva quale terapia naturale mi consiglia la rngrazio anticipatamente!
Domanda posta da: renato

ho l'ipertensione arteriosa da quando avevo 38 anni.mi hanno detto che la mia e causata dallo stress,in quanto tutti gli esami ematologici sono in ordine.Al momento la terapia che faccio giornalmente e composta da:OLPRESS 40 mg la mattina,olpress 10mg nebivololo 3.75 mg dopo pranzo,lercanidipina zentiva 10 mg la notte.Ma nonostante seguo costantemente la terapia,molte volte non mi copre le 24h e la pressione si alza (160-100).domanda:è possibile regolarizzare la pressione,la terapia è quella giusta,a chi mi devo rivolgere in Italia?oggi ho 56 anni.Grazie
Domanda posta da: bat

SALVE DR PRANDELLI IN RIF. ALLA ERITROCITOSI CITATALE LE CONFERMO CHE SONO INCURA DA 13 CON EMATOLOGI FATTI TUTTI ESAMI PER IL MIO TIPO DI PATOLOGIA 4 ANNI FA EMATOLOGO DETTO DI NON FARE VISITE EFARE EMOCROMO OGNI 3 MESI ,SE SUPERA 50 EFETTUARE SALASSO IN BASE MIO PESO C.A 350 ML QUESTA LA CURA RINGRAZIANDO ILCIELO ULTINO ERA 48 QUINDI NIENTE, SPERIAMO CHENON SIA IN EVALUZIONE, PERCHè STO GIA' CURANDO ANSIA SOMATOFORME, COME FORSE LEI RICORDERA', LE HO SCRITTO PER TRANQUILLIZARMI. GRAZIE PER LE SOLLECITE RISPOSTE SONO UNA CLIENTE DI ERBAVOGLIO, CREDO CHE LEI COLLABORI CON LORO . MIGLIORI SALUTI GIUSEPPINA STAGNO
Domanda posta da: GIUSEPPINA

Buongiorno Dr Prandelli. Gradirei sapere cosa mi consiglia per una eritrocitori idiopatica uscita dopo la menopausa, oltre a salassi ogni 3,4 mesi quando supero valore 53,55,se può andare RIshi , Mirus magnesio noni gingo 6000 mg 1 o 2 visro che assumo Rishi, e se devo stare attenta all'assunzione delle vitamine gruppo B, che però non vorrei assumendone poche mi dessero altri problemi.
Grazie per cortese attenzione migliori auguri di Buon Natale e altre festività. giuseppina stagno

Domanda posta da: giuseppina.stagno@gmail.com

buongiorno volevo sapere siccome assumo quotidianamente magnesio supremo a digiuno,quanto tempo devo lasciare passare per assumere poi omega 3 e vitamine del gruppo B?
Domanda posta da: Mauro

Agopuntura può servire x ansia forte e depressione ?
Domanda posta da: patty

Ho 52 anni la ginecologa dice che mi sto preparando per la,pro' è da qualche mese che in alcuni giorni spesso non riesco a finire il respiro,la dottoressa dice che cio' non a nulla a che fare con la menopausa ma è lo stress.In realta' non credo molto allo stress(oramai qualsiasi cosa uno abbia viene ricondotto allo stress).Volevo chiederLE se gentilmante mi puo' consigliare un prodotto naturale che mi possa aiutare a superare questo fastidio,possibilmente in gocce.

Cordiali saluti
Piera

Domanda posta da: piera

Salve ho da diverso tempo dolori alle gambe soprattutto Dalle caviglie a salire, ma comunque tutte le gambe sono indollensite e spesso anche sotto la pianta dei piedi sento fastidio io me le sento un'po tese e non so più Cosa o da chi medico mi devo rivolgere. Cosa mi consiglia invece che i soliti antinfiammatori a le voglio dire che mi sento anche stanco e mi capita di svegliarmi più Volte Pet notte.a presto.
Domanda posta da: strki


Pagine presenti in archivio: [ 1 ] [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] [ 5 ] [ 6 ] [ 7 ] [ 8 ] [ 9 ] [ 10 ] [ 11 ] [ 12 ] [ 13 ] [ 14 ] [ 15 ] [ 16 ] [ 17 ] [ 18 ] [ 19 ] [ 20 ] [ 21 ] [ 22 ] [ 23 ] [ 24 ] [ 25 ] [ 26 ] [ 27 ] [ 28 ] [ 29 ] [ 30 ] [ 31 ] [ 32 ] [ 33 ] [ 34 ] [ 35 ] [ 36 ] [ 37 ] [ 38 ] [ 39 ] [ 40 ] [ 41 ] [ 42 ] [ 43 ] [ 44 ] [ 45 ] [ 46 ] [ 47 ] [ 48 ] [ 49 ] [ 50 ] [ 51 ] [ 52 ] [ 53 ] [ 54 ] [ 55 ] [ 56 ] [ 57 ] [ 58 ] [ 59 ] [ 60 ] [ 61 ] [ 62 ] [ 63 ] [ 64 ] [ 65 ] [ 66 ] [ 67 ] [ 68 ] [ 69 ] [ 70 ] [ 71 ] [ 72 ] [ 73 ] [ 74 ] [ 75 ] [ 76 ] [ 77 ] [ 78 ] [ 79 ] [ 80 ] [ 81 ] [ 82 ] [ 83 ] [ 84 ] [ 85 ] [ 86 ] [ 87 ] [ 88 ] [ 89 ] [ 90 ] [ 91 ] [ 92 ] [ 93 ] [ 94 ] [ 95 ] [ 96 ] [ 97 ] [ 98 ]

INSERISCI LA TUA DOMANDA
Utente Email
Il nome che indichi in utente verrà visualizzato da tutti, puoi utilizzare anche un sopprannome o lasciarlo vuoto, l'email verrà invece utilizzata solo per comunicarti le risposte.

Provincia
 
 
Il campo provincia non sarà pubblico, ma verrà utilizzato a fini statistici e per dare la possibilità di rispondere a specialisti della vostra zona.

Domanda
A causa di numerosi tentativi di intrusione tramite software automatici dobbiamo chiedervi di inserire manualmente il codice di verifica che vedere nell'immagine nella casella a fianco: