Iscriviti alla newsletter
 Tutte le domande
soffro di ipotiroidismo acuto, carenza di vitamina D e altri problemi. ha gennaio ho auto una neuropatia all'ottavo nervo con acufene, presente a tutt'oggi all'orecchi sinistro, cosa posso assuemre?
Domanda posta da: ELENA

buongiorno a tutti io volevo sapere se stress e ansia sono guaribili senza medicinali perche è un bel po che sofro di questa cosa e nn ne vedo via d'uscita!inizia a essere pesante questa situazione grazie a tutti in anticipo
Domanda posta da:

salve, sono una ragazza di 26 anni e posso senza vergona dichiarare di essere esaurita per colpa del mio lavoro e del mio capo. sono sempre nervosa e dopo l'ultima crisi di nervi e di pianti isterici che ho avuto mi sono messa in malattia perchè ho l'ansia di tornare al lavoro. la dott.ssa mi ha fatto prendere 1 apppuntamento con 1psicologo ma mi chiedo se questo possa servire a qualcosa perchè sono convinta di non essere io il problema ma il mio lavoro frenetico e il carico insostenibile che mi da il mio capo oltre al fatto che semina terrore e controllo totale sui dipendenti. grazie
Domanda posta da:

buongiorno dott. Canè! Sono diversi giorni che a seguito di un forte meteorismo e sbalzi d'umore mi sono recato presso laboratori di analisi dove, tra le tante ricerche, mi hanno diagnosticato una falsa celiachia o"gluten sensivity". Ora le chiedo se è possibile che la falsa celiachia possa causarmi questo disturbo . Ah le ricordo, inoltre, che un altro medico mi ha eseguito il vega test, dal quale è emerso che sono intossicato da glutine e frumento, è possibile?
Domanda posta da: del nero

Salve.ho fatto il vostro test.e ho visto il risultato e confirmo tutto.manifesto tutti quei sintomi.volevo chiedere ma i medicinali da voi consigliati.gli posso prendere tranquilamente in farmacia e come devono essere adoperti.cioe ogni quanto bisogna prenderli..
Domanda posta da: Top

possso prendere insieme al magnesio anche dell'iperico in TM ? Attraverso un periodo di stress stanchezza e leggera depressione, sono anche una "bevitrice" e in questo periodo mi sono aiutata, per modo di dire, con vino e spumante che vorrei eliminare.
Domanda posta da: selva martin

Buongiorno,mi rendo conto che l argomento e' complesso,le vorrei chiedere solo se ci sono cure alternative omeopatiche ai sali di litio per un soggetto giovane con sintomi simili del disturbo bipolare.
La ringrazio

Domanda posta da: daniele

ho sofferto per molti anni di stress sul lavoro ora da un paio d'anni eliminata la causa sto' lentamente recuperando anche con sedute di agopuntura ,forse lo stress mi ha fatto aumentare la glicemia a digiuno sebbene la emoglobina glicata sia a 6,2 quasi normale volevo chiedere visto che ancora soffro di ansia e stress quali sono le gocce ottimali e per quanto tempo si devono prendere.Grazie
Domanda posta da:

vi prego aiutatemi,per che io ce l"ho sempre dei attachi di panica,lo stress e ansia.Per esempio quando guido ce l ho sempre la paura di non picheare le machine ,di non picheare qualche persona,e poi quando ce l ho qualcosa da fare sto con la paura che non ce la faccio,adesso piu grave e che mi manca anche il libido.Vi prego dal cuore aiutatemi con una risposta,se posso prendere qualche medicina.grazie mille.
Domanda posta da: vasile istrate

Salve, ho bisogno di Aiuto!
Sono ricaduta nel circolo della "tristezza" ed insoddisfazione nel giro di un anno...e sì che sò quanto male sono stata e mi ero ripromessa di non farmi più sopraffare da una situazione simile: avendola conosciuta credevo che se fosse tornata avrei saputo gestirla meglio e soprattutto credevo di non poter ricadere più in uno stato di confusione come quello che provo ora!
Un anno fà ho "dato la colpa" alla separazione da mio marito, che ho fatto una fatica enorme a lasciare nonostante fosse un grandissimo egoista e mi trattasse malissimo soprattutto con pesanti umiliazioni verbali sia a casa che davanti ad amici e parenti...dopo 16 lunghi anni mi sono "svegliata" e mi sono accorta che quello che credevo essere il mio principe azzurro, lo avevo semplicemente idealizzato io nella favoletta che mi ero costruita, ma in realtà lui era tutt'altra persona e io non mi meritavo quei trattamenti! Dopo poco che se n'era andato di casa ho avuto un attacco di panico (marzo 2011) che mi ha svuotata fisicamente e mentalmente...è stata dura ma pian pianino ne sono venuta fuori, sia con l'ausilio di farmaci (daparox più stilnox per dormire), che con l'appoggio della mia famiglia! Poi ho anche conosciuto un uomo e da settembre 2011 abbiamo iniziato una relazione. Lui mi ama, lo sento proprio, ed anch'io sono molto presa da lui, solo che in questo momento io sono molto confusa su quello che provo...e prevale la paura di ripetere lo stesso errore, cioè di aver idealizzato un nuovo principe azzurro! Faccio spesso dei confronti per convincermi che non è così perchè il mio attuale compagno (per esempio) è un pò "burbero" nel senso che non mi dice quasi mai di volermi bene o di amarmi, ma me lo fà sentire con coccole od attenzioni...solo che io ho sempre bisogno di chiedergli conferma se quello che sento è giusto o meno! Oppure rinuncia a vedere una partita in tv x ascoltare i miei malesseri e le mie paranoie (cosa che con il mio ex era impossibile!), ed io che gli chiedo se gli ha dato fastidio non vedere la partita o se l'ha fatto volentieri! Oppure ancora (come ieri sera) lui si accorge che non sto bene, cerca di tirarmi fuori le mie angoscie e paure, si accorge che ho bisogno di piangere a dirotto e mi stende sul letto chiedendomi di sfogarmi e di non soffocare le lacrime...io parto con un pianto disperato e lui si stende a fianco a me e mi abbraccia...lasciandomi fare finchè non mi calmo (il mio ex quando stavo male mi derideva sempre, e più piangevo più mi insultava e mi diceva di smetterla xchè tanto non gli facevo x niente pena)!
Oggi il desiderio di scusarmi e di chiedere al mio attuale compagno se l'ho spaventato con questa mia reazione è tanto! In cuor mio sò che non è necessario scusarmi xchè mi ha ribadito più e più volte che lui c'è e vuole esserci, ma nella mia testa si è innescato il meccanismo che mi ripete "e se questo episodio gli fà credere che non sei la donna giusta x lui?? E se poi ci ripensa e non se la sente di affrontare questi miei malesseri?? E se questo episodio gli fà pensare che io sono troppo debole e lui non può stare con una donna che ad ogni difficoltà reagisce così??".
Praticamente ho paura di perderlo e cerco in tutti i modi di nascondere questa mia paura, ma faccio solo peggio xchè lui "sente" che sono diversa e che ho qualcosa che non và, e quando stiamo insieme il tempo non è più piacevole come lo era fino a prima che mi venissero tutte queste paranoie!
Alla fine dormo poco e male, mi sveglio al mattino con un batticuore/tachicardia, mi sento la testa pesante che "lavora sempre" e non si ferma mai dal pensare e rimuginare, e sono sempre agitata e sul chi và là x piangere...non mi piace stare così ma non riesco a controllare questa cosa!
Non ho nessuna intenzione di riprendere i farmaci di allora, ho preferito delle goccie omeopatiche e sò benissimo che posso uscire da questo meccanismo di angoscia xchè l'ho già fatto l'anno scorso...ma ho bisogno di una spinta: cosa posso fare x stare meglio??? Grazie!

Domanda posta da:


Pagine presenti in archivio: [ 1 ] [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] [ 5 ] [ 6 ] [ 7 ] [ 8 ] [ 9 ] [ 10 ] [ 11 ] [ 12 ] [ 13 ] [ 14 ] [ 15 ] [ 16 ] [ 17 ] [ 18 ] [ 19 ] [ 20 ] [ 21 ] [ 22 ] [ 23 ] [ 24 ] [ 25 ] [ 26 ] [ 27 ] [ 28 ] [ 29 ] [ 30 ] [ 31 ] [ 32 ] [ 33 ] [ 34 ] [ 35 ] [ 36 ] [ 37 ] [ 38 ] [ 39 ] [ 40 ] [ 41 ] [ 42 ] [ 43 ] [ 44 ] [ 45 ] [ 46 ] [ 47 ] [ 48 ] [ 49 ] [ 50 ] [ 51 ] [ 52 ] [ 53 ] [ 54 ] [ 55 ] [ 56 ] [ 57 ] [ 58 ] [ 59 ] [ 60 ] [ 61 ] [ 62 ] [ 63 ] [ 64 ] [ 65 ] [ 66 ] [ 67 ] [ 68 ] [ 69 ] [ 70 ] [ 71 ] [ 72 ] [ 73 ] [ 74 ] [ 75 ] [ 76 ] [ 77 ] [ 78 ] [ 79 ] [ 80 ] [ 81 ] [ 82 ] [ 83 ] [ 84 ] [ 85 ] [ 86 ] [ 87 ] [ 88 ] [ 89 ] [ 90 ] [ 91 ] [ 92 ] [ 93 ] [ 94 ] [ 95 ] [ 96 ] [ 97 ] [ 98 ]

INSERISCI LA TUA DOMANDA
Utente Email
Il nome che indichi in utente verrà visualizzato da tutti, puoi utilizzare anche un sopprannome o lasciarlo vuoto, l'email verrà invece utilizzata solo per comunicarti le risposte.

Provincia
 
 
Il campo provincia non sarà pubblico, ma verrà utilizzato a fini statistici e per dare la possibilità di rispondere a specialisti della vostra zona.

Domanda
A causa di numerosi tentativi di intrusione tramite software automatici dobbiamo chiedervi di inserire manualmente il codice di verifica che vedere nell'immagine nella casella a fianco: