Iscriviti alla newsletter
da alcune mattine mi sveglio con 97 di minima, da anni prendo 1 pasticca di enalapril 20mg.
cosa posso fare per abbassare questo valore?
quali alimenti possono aiutarmi? grazie.
Domanda posta da: mauro s.
Sappiamo bene che dei valori pressori alti possono essere sintomo di ipertensione. A volte però un periodo di stress fisico ed emotivo, una preoccupazione particolare o un’alimentazione meno salutare del solito, possono contribuire ad aumentare i valori pressori senza che però si parli di vera e propria ipertensione. In questi casi può essere d’aiuto la fisioterapia, ovvero il ricorso a rimedi naturali per ridurre i rischi dell’ipertensione.

Numerosi studi confermano che utili rimedi naturali per ipertensione sono da considerarsi il biancospino, la vite rossa, l’aglio e l’olivo. Naturalmente questi rimedi naturali per ipertensione devono essere sempre prescritti da un medico esperto in terapie fitoterapiche.

Rimedi naturali per ipertensione? Affidarsi alle qualità del biancospino
Tra i rimedi naturali per ipertensione , il biancospino è certamente uno dei più indicati infatti possiede qualità benefiche nei confronti del cuore, grazie alla presenza di flavonoidi e proantocianidoli che favoriscono la vasodilatazione dei vasi sanguigni coronarici. Inoltre il biancospino riduce la frequenza cardiaca rivelandosi particolarmente adatto nei casi di angina pectoris, nevrosi cardiaca e ipertensione di origine nervosa.

Recenti studi clinici, condotti su pazienti con scompenso cardiaco ed elevati valori pressori, hanno per altro rivelato che l’estratto di biancospino, mediante l’azione cardioprotettiva, può ridurre non solo l’ipertensione ma anche i sintomi spesso legati a questa patologia.Le consiglio l'utilizzo delle gocce Stress & Ansia n° 1 che lo contengono mattina e sera e l'introduzione dei Semi di Chia che trova anche sul sito nella sua alimentazione.E' stato dimostrato che questi semi aiutano moltissimo a modulare la pressione ed a tenere bassi i valori di colesterolo.

Risposta da: Stresseansia.it





Rispondi, per rispondere devi digitare l'email che hai utilizzato per porre la domanda.
Email
Risposta