Iscriviti alla newsletter
buonasera, assumo da alcuni giorni un cucchiaino scarso al mattino di magnesio supremo,perchè da anni ho pulsazioni alle orecchie irregolari ma fastidiose e poichè nel periodo premestruale accuso eccessiva stanchezza, irritabilità, variazioni umorali repentine e in specie grande dolorabilità al seno. ho notato che tale magnesio citrato mi sollecita la peristalsi intestinale. è bene continuare l'assunzione perchè si tratta di un assestamento organico o meglio assumerlo in compresse? inoltre, è possibile somministrarlo anche al coniuge (55anni) seppure non accusa particolari sintomi, a parte grande dolore a collo-schiena?
Domanda posta da: romy





Rispondi, per rispondere devi digitare l'email che hai utilizzato per porre la domanda.
Email
Risposta