Iscriviti alla newsletter

 Articoli e novità



Gli alimenti che ostacolano il sonno

29/09/2011

In questo articolo elencheremo i principali elementi che ostacolano il sonno e alcuni consigli per riposare meglio.
La caffeina. La caffeina e’ uno stimolante che può rimanere in circolo nel corpo da 12 a 24 h. In genere viene ingerita, oltre che con il caffè, con il tè, mediante bibite a base di cola oppure in antidolorifici. Se il consumo giornaliero di caffe è moderato, gli effetti sul  sonno sono limitati, anche se ogni tazzina in più prolunga la fasedell’addormentamento e favorisce i risvegli notturni: ognuno si regoli sulla base delle proprie condizioni.
 Rimedi consigliati. A chi soffre di insonnia si consiglia di eliminare dalla propria dieta la caffeina, evitando di ingerirla con qualsiasi bevanda o alimento: la percentuale di vittoria sull’insonnia e’ del 75%. A coloro che non possono rinunciare la tazzina quotidiana si consigliano i caffè decaffeinati, mentre il tè potrebbe essere sostituito da tisane di tiglio, di verbena o di menta piperita.
Gli zuccheri. Agli appassionati degli spuntini consumati poco prima di coricarsi si raccomanda di abbandonare tale abitudine, dannosa per il sonno, in special modo se gli oggetti del desiderio sono biscotti, caramelle, torte, focacce, datteri, uva passa. È pur vero che lo zucchero fornisce un immediato apporto energetico, però a danno di uno squilibrio di zuccheri nel sangue e alterando le normali abitudini del sonno.
Il pane. E’ da evitare il pane bianco perché è preparato con zucchero raffinato e farina bianca priva di valore nutritivo. Mangiate una sola fetta di pane integrale, meglio se abbrustolito.
Gli amidi. Durante la fase della digestione spaghetti, riso, grano, patate e gli altri farinacei si trasformano in carboidrati e poi in glucosio, che è una fonte energetica per il  corpo. Troppi amidi possono produrre gli effetti degli zuccheri ( glucosio). Limitate il  loro consumo e comunque evitate di mangiare i suddetti alimenti alla sera.
 I liquori. Deve essere sfatato il convincimento che un bicchierino di cognac favorisce il sonno. Non solo le bevande alcoliche aggravano la tendenza a russare, ma causano anche altri inconvenienti, per esempio il bisogno di urinare spesso, interrompendo il sonno con il rischio di non riuscire poi a riaddormentarsi.




  

 GOCCE N. 3


STRESS & ANSIA
Flacone con
contagocce da 50 ml
Impiego: 20 – 40 gtt
tre volte al giorno
prezzo al pubblico 15,00€

GOCCE N. 3 STATI D’ANSIA
Luppolo: inflorescenze 40%
Salice bianco: corteccia 20%
Tiglio: fiori e foglie 20%
Cimicifuga: rizoma 20%







 LINK UTILI


www.bellezzasalute.it categoria Alimentazione


Pagamenti accettati e sicuri.
STRESS & ANSIA
Erbavoglio Production srl - C.so Cavour 27/A - 25121 Brescia - Tel. +39 030 2165911 - info@stresseansia.it
C.F./P.IVA 03518900174 | Reg. Impr. Brescia 03518900174 - REA 411934

PRIVACY POLICY | CONDIZIONI DI VENDITA, DIRITTO DI RECESSO E TEMPI DI CONSEGNA DELLA MERCE

Sito internet realizzato da www.internetsol.it

Prima di assumere qualsiasi cosa è sempre indicato rivolgersi al proprio medico curante! Leggere le informazioni relative al servizio di fitovigilanza http://www.farmacovigilanza.org/fitovigilanza/index.htm, le interazioni tra erbe e piante http://www.farmacovigilanza.org/fitovigilanza/interazioni/, le piante di cui si ritiene contro-indicazione assoluta all'impiego, le famiglie di piante pericolose o vietate e altre informazioni.