Iscriviti alla newsletter

 Articoli e novità



Dormire male favorisce l’ipertensione

06/12/2011

Dormire poco e male non è mai piacevole. Si ci sveglia stanchi, nervosi ed è difficile affrontare la giornata con grinta ed energia.  I disturbi legati alla mancanza di sonno sono molteplici, si va dal russare all’obesità, ma  pare che tra di essi ci sia anche l’ipertensione.

Per dimostrare questa teoria è stata eseguita una ricerca pubblicata sulla rivista Hypertension. Durante lo studio gli scienziati hanno messo in relazione l’attività del nostro cervello con le ore e le fasi del sonno. Il risultato è che vi sono importanti ripercussioni sulla pressione del sangue. Infatti  con dormite di poche ore, o comunque poco soddisfacenti, si riscontra un aumento della pressione.

Il nostro corpo ha bisogno di riposare, non solo per un tot di ore al giorno, ma è importante anche che il sonno sia di qualità, non è utile dormire molto, ma male. Questa ricerca, non fa che confermare le tesi che tante persone insonni provano sulla propria pelle.


Scritto da Raffaela Petraroli il 11/09/2011






  

 GOCCE N. 3


STRESS & ANSIA
Flacone con
contagocce da 50 ml
Impiego: 20 – 40 gtt
tre volte al giorno
prezzo al pubblico 15,00€

GOCCE N. 3 STATI D’ANSIA
Luppolo: inflorescenze 40%
Salice bianco: corteccia 20%
Tiglio: fiori e foglie 20%
Cimicifuga: rizoma 20%







 LINK UTILI


www.bellezzasalute.it categoria Alimentazione


Pagamenti accettati e sicuri.
STRESS & ANSIA
Erbavoglio Production srl - C.so Cavour 27/A - 25121 Brescia - Tel. +39 030 2165911 - info@stresseansia.it
C.F./P.IVA 03518900174 | Reg. Impr. Brescia 03518900174 - REA 411934

PRIVACY POLICY | CONDIZIONI DI VENDITA, DIRITTO DI RECESSO E TEMPI DI CONSEGNA DELLA MERCE

Sito internet realizzato da www.internetsol.it

Prima di assumere qualsiasi cosa è sempre indicato rivolgersi al proprio medico curante! Leggere le informazioni relative al servizio di fitovigilanza http://www.farmacovigilanza.org/fitovigilanza/index.htm, le interazioni tra erbe e piante http://www.farmacovigilanza.org/fitovigilanza/interazioni/, le piante di cui si ritiene contro-indicazione assoluta all'impiego, le famiglie di piante pericolose o vietate e altre informazioni.