Iscriviti alla newsletter

 Articoli e novità



Insonnia

17/03/2012

Sono 12 milioni gli italiani che soffrono d’insonnia e questa apparente perdita di sonno può avere danni non solo per lo stress che ne deriva, ma soprattutto problemi della salute, perché con il tempo può diventare debilitante. Ovviamente è possibile curare l’insonnia con farmaci, anche se è meglio cercare di provare altre soluzione prima di arrivare a tale scelta.

 

Si può intervenire agendo con l’alimentazione e magari con rimedi naturali. Vi sono alcune erbe, quali la valeriana, lavanda, luppolo e camomilla, utili per curare questo disturbo. A tutto ciò dovete però aggiungere qualche riguardo anche a tavola, per esempio dite addio alla caffeina e tutti gli alimenti che la contengono, come il cacao, la Coca Cola, la Red Bull e bevande simili. Provate inoltre a consumare una tazza di latte caldo prima di coricarvi a letto, magari dopo aver trascorso il pomeriggio occupati in un’attività particolarmente stancante, e soprattutto puntate ad un pranzo ben ricco ed una cena leggera.





  

 GOCCE N. 3


STRESS & ANSIA
Flacone con
contagocce da 50 ml
Impiego: 20 – 40 gtt
tre volte al giorno
prezzo al pubblico 15,00€

GOCCE N. 3 STATI D’ANSIA
Luppolo: inflorescenze 40%
Salice bianco: corteccia 20%
Tiglio: fiori e foglie 20%
Cimicifuga: rizoma 20%







 LINK UTILI


www.bellezzasalute.it categoria Alimentazione


Pagamenti accettati e sicuri.
STRESS & ANSIA
Erbavoglio Production srl - C.so Cavour 27/A - 25121 Brescia - Tel. +39 030 2165911 - info@stresseansia.it
C.F./P.IVA 03518900174 | Reg. Impr. Brescia 03518900174 - REA 411934

PRIVACY POLICY | CONDIZIONI DI VENDITA, DIRITTO DI RECESSO E TEMPI DI CONSEGNA DELLA MERCE

Sito internet realizzato da www.internetsol.it

Prima di assumere qualsiasi cosa è sempre indicato rivolgersi al proprio medico curante! Leggere le informazioni relative al servizio di fitovigilanza http://www.farmacovigilanza.org/fitovigilanza/index.htm, le interazioni tra erbe e piante http://www.farmacovigilanza.org/fitovigilanza/interazioni/, le piante di cui si ritiene contro-indicazione assoluta all'impiego, le famiglie di piante pericolose o vietate e altre informazioni.