Iscriviti alla newsletter

 Articoli e novità



I MECCANISMI NEURALI ALLA BASE DELL’OTTIMISMO

25/05/2012

 

Utilizzando la risonanza magnetica funzionale (fMRI) i ricercatori della New York University, coordinati da Elizabeth Phelps, hanno osservato che una attivazione maggioredell’amigdala e della corteccia cingolata rostrale anteriore giustifica la tendenza degli esseri umani ad aspettarsi eventi positivi in futuro, piuttosto che quelli negativi, anche quando non esistono prove che sostengano tali aspettative.

Questa ricerca riveste notevole interesse in quanto queste aree sono le stesse coinvolte nell’insorgere dei disturbi dell’umore e soprattutto della depressione, correlata al pessimismo.


Dunque da ciò emerge che esiste una regione del cervello preposta al pensiero positivo e che tanto più l’ottimismo è tratto distintivo della persona esaminata, maggiore risulta l’attività di queste aree. 
 
 
Fonte: Nature. 2007 Nov. 1, Sharot T, Riccardi AM, Raio CM, Phelps EA.
 
A cura di Fabiana Baldassini e dott. Massimiliano Stocchi





  

 GOCCE N. 3


STRESS & ANSIA
Flacone con
contagocce da 50 ml
Impiego: 20 – 40 gtt
tre volte al giorno
prezzo al pubblico 15,00€

GOCCE N. 3 STATI D’ANSIA
Luppolo: inflorescenze 40%
Salice bianco: corteccia 20%
Tiglio: fiori e foglie 20%
Cimicifuga: rizoma 20%







 LINK UTILI


www.bellezzasalute.it categoria Alimentazione


Pagamenti accettati e sicuri.
STRESS & ANSIA
Erbavoglio Production srl - C.so Cavour 27/A - 25121 Brescia - Tel. +39 030 2165911 - info@stresseansia.it
C.F./P.IVA 03518900174 | Reg. Impr. Brescia 03518900174 - REA 411934

PRIVACY POLICY | CONDIZIONI DI VENDITA, DIRITTO DI RECESSO E TEMPI DI CONSEGNA DELLA MERCE

Sito internet realizzato da www.internetsol.it

Prima di assumere qualsiasi cosa è sempre indicato rivolgersi al proprio medico curante! Leggere le informazioni relative al servizio di fitovigilanza http://www.farmacovigilanza.org/fitovigilanza/index.htm, le interazioni tra erbe e piante http://www.farmacovigilanza.org/fitovigilanza/interazioni/, le piante di cui si ritiene contro-indicazione assoluta all'impiego, le famiglie di piante pericolose o vietate e altre informazioni.