Iscriviti alla newsletter

 Articoli e novità



Stress da lavoro: crescita record negli ultimi 2 anni

15/06/2011

Competizione, ansia da prestazione lavorativa, frustrazione per complesso di inferiorità verso i propri colleghi e il proprio responsabile, sono solo alcune delle cause di stress da lavoro, che secondo le statistiche è cresciuto del 20% in due anni nel nostro Paese. Incremento molto elevato e a cui non si riesce a dare un freno.
Coloro che capiscono di non riuscire a farcela da soli sono stanti costretti a chiedere aiuto a psicologi del lavoro.
Per il 95% dei casi si tratta solo di consulenze telefoniche, ma per alcuni il problema lavorativo diventa tanto cruciale da iniziare un vero e proprio percorso terapeutico o non solo una semplice consulenza.

Questo è quanto è uscito fuori da una ricerca della Sipiss, la società italiana di Psicoterapia Integrata per lo Sviluppo Sociale. Secondo l’indagine sono gli uomini più soggetti a forti stati di stress lavorativo, e tra questi i più giovani, le fasce di età che vanno dai 25 ai 40 anni sono infatti le più colpite.

Le problematiche più grandi sono quelle relazionali, che toccano quota 42%, seguite da quelle legate all’umore (20%), alle prestazioni (14%), per finire a quelle somatiche (12%) e sessuali (9%).

Le cause principali di questi stati di stress sono:

1.Innovazioni lavorative
2.Precarietà del lavoro
3.Aumento del ritmo e del carico di lavoro
4.Pressioni emotive esercitate sui lavoratori
5.Scarso equilibrio tra il lavoro e la vita del dipendente
6.Violenze di natura psicologica

In linea di massima però si ha una situazione di stress ogni qual volta si percepisce uno squilibrio tra le richieste e le capacità a disposizione per eseguire nel migliore dei modi tali richieste.
A livello aziendale può sfociare nell’assenteismo, problemi disciplinari, riduzioni della produttività, errori e infortuni.

Compito delle aziende e quindi quello di capire le cause che portano all’aumento di stress nell’ambito lavorativo e cercare di limitarle, sia per il bene della salute del lavoratore che dell’azienda stessa che ne beneficerà in rendimento.
Benessere dell’azienda e del lavoratore devono quindi viaggiare insieme per limitare i danni dello stress o almeno per cercare di aggirarli.


Fonte: http://economia.tuttogratis.it/stress-da-lavoro-crescita-record-negli-ultimi-2-anni/P54553/






  

 GOCCE N. 3


STRESS & ANSIA
Flacone con
contagocce da 50 ml
Impiego: 20 – 40 gtt
tre volte al giorno
prezzo al pubblico 15,00€

GOCCE N. 3 STATI D’ANSIA
Luppolo: inflorescenze 40%
Salice bianco: corteccia 20%
Tiglio: fiori e foglie 20%
Cimicifuga: rizoma 20%







 LINK UTILI


www.bellezzasalute.it categoria Alimentazione


Pagamenti accettati e sicuri.
STRESS & ANSIA
Erbavoglio Production srl - C.so Cavour 27/A - 25121 Brescia - Tel. +39 030 2165911 - info@stresseansia.it
C.F./P.IVA 03518900174 | Reg. Impr. Brescia 03518900174 - REA 411934

PRIVACY POLICY | CONDIZIONI DI VENDITA, DIRITTO DI RECESSO E TEMPI DI CONSEGNA DELLA MERCE

Sito internet realizzato da www.internetsol.it

Prima di assumere qualsiasi cosa è sempre indicato rivolgersi al proprio medico curante! Leggere le informazioni relative al servizio di fitovigilanza http://www.farmacovigilanza.org/fitovigilanza/index.htm, le interazioni tra erbe e piante http://www.farmacovigilanza.org/fitovigilanza/interazioni/, le piante di cui si ritiene contro-indicazione assoluta all'impiego, le famiglie di piante pericolose o vietate e altre informazioni.