Iscriviti alla newsletter

 Articoli e novità



L'ANSIA DI DIMAGRIRE NELLE ADOLESCENTI

01/07/2011

Le adolescenti spesso soffrono di ansia per il fatto di dover dimagrire a tutti i costi.

Questo comporta diversi disturbi, primo fra tutti l‘insonnia e altri disturbi del sonno.

 L'ansia di dimagrire nelle adolescenti

Uniformarsi alla società in cui prevale l’immagine delle giovani di oggi, che “devono” essere tutte magre, è sicuramente fonte di ansia.

Questo è ciò che emerge dallo studio realizzato  dall’University of North Texas di Denton, negli Stati Uniti.

Gli esperti che hanno condotto lo studio hanno sottolineato che il problema riguarda solo la ragazze di razza caucasica e non le ispaniche o le afroamericane.

Se il  rapporto con il proprio peso diventa conflittuale, insorgono sintomi come l’ansia, l’insonnia e la depressione.

Fonte: Dire Donna

ISTITUTO WATSON DI TORINO

Psicologia e Psicolterapia Cognitivo Comportamentale


Esperto SEO L’ANSIA DI DIMAGRIRE NELLE ADOLESCENTI, grazie ad una collaborazione con L’Istituto Watson di Torino è specializzato nel trattamento e nella cura dei seguenti disturbi:

Disturbi d’ansia, attacchi di panico, fobie, stress, disturbo ossessivo-compulsivo, fobia sociale, depressione, disturbi sessuali, obesità, sovrappeso, anoressia, bulimia, insonnia, disturbi dell’apprendimento, disturbo da deficit di attenzione e iperattività, dipendenza da gioco d’azzardo, tic, balbuzie, disturbi vestibolari, tricotillomania.

terapia cognitivo

              comportamentale LANSIA DI DIMAGRIRE NELLE ADOLESCENTI

Dal suo esordio negli anni ’50 ad oggi, la Terapia Cognitivo Comportamentale (comunemente chiamata TCC) ha come base un approccio sperimentale. 

Ciò significa una verifica costante dei risultati ottenuti e un controllo sulla validità delle sue tecniche.

Sulla base di centinaia di accurati studi e ricerche che ne dimostrano l’efficacia, la terapia cognitivo comportamentale è riconosciuta terapia preferenziale per la maggior parte dei disturbi emozionali e comportamentali dalla comunità scientifica internazionale e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

La Terapia Cognitivo Comportamentale mira a trasferire alle persone abilità comportamentali e cognitive utili a modificare pensieri e comportamenti che possono creare disagio.

Il terapeuta applica le tecniche che ottengono i migliori risultati in relazione a specifici problemi e al singolo caso.

La Terapia Cognitivo Comportamentale integra due forme di psicoterapia: la Terapia Comportamentale e la Terapia Cognitiva.

La Terapia Comportamentale insegna alle persone a reagire in modo differente alle situazioni problematiche. 

Si focalizza sul cambiamento di specifiche azioni utilizzando diverse tecniche per diminuire o eliminare comportamenti che creano disagio e aumentare o acquisire comportamenti che favoriscono una migliore qualità di vita.

La Terapia Cognitiva aiuta le persone ad apprendere come pensieri e credenze contribuiscano spesso a creare una visione distorta di ciò che sta accadendo nella nostra vita facendoci sentire ansiosi, depressi, arrabbiati. 

La consapevolezza del ruolo di questi pensieri, combinata con alle tecniche comportamentali, aiuta la persona a competere e confrontarsi con le situazioni temute e con le proprie paure. 

Se pensate che possa servirvi  un aiuto professionale e/o cercate informazioni sulla TCC, i contenuti di questo sito vi potranno senz’altro essere d’aiuto in L’ANSIA DI DIMAGRIRE NELLE ADOLESCENTI






  

 GOCCE N. 3


STRESS & ANSIA
Flacone con
contagocce da 50 ml
Impiego: 20 – 40 gtt
tre volte al giorno
prezzo al pubblico 15,00€

GOCCE N. 3 STATI D’ANSIA
Luppolo: inflorescenze 40%
Salice bianco: corteccia 20%
Tiglio: fiori e foglie 20%
Cimicifuga: rizoma 20%







 LINK UTILI


www.bellezzasalute.it categoria Alimentazione


Pagamenti accettati e sicuri.
STRESS & ANSIA
Erbavoglio Production srl - C.so Cavour 27/A - 25121 Brescia - Tel. +39 030 2165911 - info@stresseansia.it
C.F./P.IVA 03518900174 | Reg. Impr. Brescia 03518900174 - REA 411934

PRIVACY POLICY | CONDIZIONI DI VENDITA, DIRITTO DI RECESSO E TEMPI DI CONSEGNA DELLA MERCE

Sito internet realizzato da www.internetsol.it

Prima di assumere qualsiasi cosa è sempre indicato rivolgersi al proprio medico curante! Leggere le informazioni relative al servizio di fitovigilanza http://www.farmacovigilanza.org/fitovigilanza/index.htm, le interazioni tra erbe e piante http://www.farmacovigilanza.org/fitovigilanza/interazioni/, le piante di cui si ritiene contro-indicazione assoluta all'impiego, le famiglie di piante pericolose o vietate e altre informazioni.