Iscriviti alla newsletter

 Articoli e novità



SCOPERTO UN SISTEMA NATURALE PER CANCELLARE I RICORDI PAUROSI

22/08/2011

È stato scoperto un sistema naturale per annullare l”effetto dei ricordi paurosi. Il nuovo metodo blocca in modo semi-permanente le memorie terrificanti e, secondo i ricercatori americani che descrivono il loro studio su “Nature”, potrebbe avere importanti implicazioni per il trattamento dei disordini legati a paura e panico. Precedenti ricerche hanno permesso di bloccare i brutti ricordi prima che vengano fissati completamente nella memoria del cervello ma molti dei sistemi sperimentati fino ad ora si servivano di composti tossici per l”uomo o hanno dimostrato effetti limitati a pochi giorni. Il team di Elizabeth Phelps della New York University è riuscito invece ad aggirare l”impiego di queste sostanze, sfruttando una fase della memorizzazione nota come “riconsolidamento”, durante la quale i vecchi ricordi possono essere modificati. Dopo aver “allenato” un gruppo di volontari a temere uno stimolo visivo, il team di scienziati statunitensi ha introdotto nuove informazioni “sicure” mentre riattivava i ricordi paurosi. In questo modo i ricercatori sono riusciti a “riscrivere” i pensieri negativi associati allo stimolo. In pratica, hanno modificato il brutto ricordo. Gli effetti di questo tipo di intervento innovativo, inoltre, durano per almeno un anno e non sembrano influenzare gli altri ricordi, quelli che non sono stati riattivati al momento in cui erano state fornite le nuove informazioni “salvifiche”. I medici concludono che i vecchi ricordi possono essere aggiornati con informazioni neutre, proprio nel momento del loro riconsolidamento. La ricerca ha importanti implicazioni per il trattamento clinico dei disordini legati alla paura, ed evidenzia l’importanza di interventi mirati fatti al momento giusto.

da: http://www.osservatoriopsicologia.it   

 

Commento del Dott. Zambello

Mi chiedo per quale motivo “cancellare” i ricordi quando si possono elaborare. Se il ricordo, brutto,  é un lutto, la perdita di una persona, un oggetto, una situazione o una fantasia, cancellare il ricordo significa cancellare parte di se. Se invece il ricordo si presenta come parte di una fobia, cioè una paura irrazionale rispetto ad un oggetto o situazione, allora dobbiamo pensare che quella paura abbia un senso,  sia un “segno” di un disagio che sta altrove, più profondo. “Cancellarlo” significa rischiare di spostarlo  su altri oggetti. Mi lasciano infatti  molto dubbioso le terapie brevi o desensibilizzanti. Rischiano semplicemente di spostare la sofferenza,  il segno,  da un oggetto ad un altro.

 






   Articolo a cura di: Dott. Renzo Zambello

Dott. Renzo Zambello

 

Studio Psicoterapeutico e Psicoanalitico

Via Melchiorre Gioia 171 - 20125 Milano

Tel.02/6697907

e-mail: renzozambello@libero.it

Sito internet: www.zambellorenzo.it


Visualizza la scheda


  

 GOCCE N. 3


STRESS & ANSIA
Flacone con
contagocce da 50 ml
Impiego: 20 – 40 gtt
tre volte al giorno
prezzo al pubblico 15,00€

GOCCE N. 3 STATI D’ANSIA
Luppolo: inflorescenze 40%
Salice bianco: corteccia 20%
Tiglio: fiori e foglie 20%
Cimicifuga: rizoma 20%







 LINK UTILI


www.bellezzasalute.it categoria Alimentazione


Pagamenti accettati e sicuri.
STRESS & ANSIA
Erbavoglio Production srl - C.so Cavour 27/A - 25121 Brescia - Tel. +39 030 2165911 - info@stresseansia.it
C.F./P.IVA 03518900174 | Reg. Impr. Brescia 03518900174 - REA 411934

PRIVACY POLICY | CONDIZIONI DI VENDITA, DIRITTO DI RECESSO E TEMPI DI CONSEGNA DELLA MERCE

Sito internet realizzato da www.internetsol.it

Prima di assumere qualsiasi cosa è sempre indicato rivolgersi al proprio medico curante! Leggere le informazioni relative al servizio di fitovigilanza http://www.farmacovigilanza.org/fitovigilanza/index.htm, le interazioni tra erbe e piante http://www.farmacovigilanza.org/fitovigilanza/interazioni/, le piante di cui si ritiene contro-indicazione assoluta all'impiego, le famiglie di piante pericolose o vietate e altre informazioni.