Iscriviti alla newsletter

 Diabete



26/08/2011
Diabete, l'integrazione di magnesio ritarda i sintomi e riduce rischio complicanze

Leggi l'articolo


22/05/2011
Magnesio, benefici per osteoporosi e diabete

Leggi l'articolo


05/05/2011
Integratori di magnesio per ridurre il rischio di diabete tipo 2

Leggi l'articolo


04/05/2011
Diabete: ecco come prevenirlo con le verdure a foglia verde

Leggi l'articolo


01/05/2011
Diabete e magnesio

Leggi l'articolo


Il diabete è un disturbo che provoca una produzione insufficiente e/o un uso non efficiente dell’insulina, un ormone prodotto dal pancreas.

L’insulina aiuta l’organismo a convertire gli zuccheri e gli amidi in energia, per consentire il normale funzionamento delle cellule.

Il magnesio ha un ruolo importante nel metabolismo dei carboidrati, è infatti in grado di influenzare il rilascio e l’attività dell’insulina, l’ormone che controlla i livelli di glucosio (zucchero) nel sangue.

Spesso nei pazienti affetti da diabete di tipo 2 si riscontrano bassi livelli di magnesio nel sangue (ipomagnesemia).

L’ipomagnesemia può far peggiorare l’insulino-resistenza, un disturbo che di solito precede il diabete, oppure può esserne una conseguenza.

Due ricerche compiute negli Stati Uniti, il Nurses’ Health Study (NHS) e l’Health Professionals’ Follow-up Study (HFS), hanno seguito un campione di 170.000 medici e infermieri mediante questionari che i partecipanti completavano ogni due anni.

Nessuno dei partecipanti soffriva di diabete o di malattie cardiovascolari, ma dall’analisi delle abitudini alimentari dei partecipanti è emerso che chi assumeva meno magnesio aveva un rischio più alto di sviluppare il diabete di tipo 2.


Pagamenti accettati e sicuri.
STRESS & ANSIA
Erbavoglio Production srl - C.so Cavour 27/A - 25121 Brescia - Tel. +39 030 2165911 - info@stresseansia.it
C.F./P.IVA 03518900174 | Reg. Impr. Brescia 03518900174 - REA 411934

PRIVACY POLICY | CONDIZIONI DI VENDITA, DIRITTO DI RECESSO E TEMPI DI CONSEGNA DELLA MERCE

Sito internet realizzato da www.internetsol.it

Prima di assumere qualsiasi cosa è sempre indicato rivolgersi al proprio medico curante! Leggere le informazioni relative al servizio di fitovigilanza http://www.farmacovigilanza.org/fitovigilanza/index.htm, le interazioni tra erbe e piante http://www.farmacovigilanza.org/fitovigilanza/interazioni/, le piante di cui si ritiene contro-indicazione assoluta all'impiego, le famiglie di piante pericolose o vietate e altre informazioni.