Iscriviti alla newsletter
Gent.mo Dr. Canè, vorrei porle una domanda: è possibile migliorare la sensazione di stanchezza che ho spesso al risveglio? A volte perdura più a lungo, altre mi passa nel corso della giornata. Dai controlli effettuati non risulta abbia particolari problemi di salute, a parte un'ipertensione che si alterna capricciosamente a ipotensione ed è un po' difficile da curare. Mi pare che anche l'alimentazione sia corretta, non fumo, non bevo, ho una vita regolata. La ringrazio molto, seguo con interesse i suoi consigli, che ritengo preziosi.
Domanda posta da: sulfurea
Gent.ma Sulfurea,
la sensazione di stanchezza mattutina (quella sensazione assimilabile ad un risveglio con la sensazione di essersi poco riposati)che talvolta perdura fino ad una franca sensazione di stanchezza verso le undici del mattino per poi lentamente svanire è sicuramente da annoverare tra i campanelli d'allarme di uno stato psico/fisico sicuramente abbastanza al limite delle proprie capacità momentanee. Colgo l'occasione per spiegare che quello che comunemente chiamiamo stress è la somma plurifattoriale di stimoli che ci "bombardano" quotidianamente e ci portano al limite delle nostre capacità, va da se che se ciò accade per un lungo lasso di tempo il nostro organismo ne risente. Diciamo anche che siamo (tutti) bravissimi a cercarci stimoli (stress) nuovi lasciando ai miei colleghi psicoteraeuti l'interazione tra stress e emozioni.
Sulla pressione arteriosa "altalenante" sicuramente qualche indagine (coinvolgendo il suo medico di base) sarebbe doverosa, anche se la stanchezza e lo stress giocano un ruolo importante in questo disturbo.
Per quanto riguarda l'alimentazione (prometto che ci torneremo sull'argomento) la questione è altamente soggettiva, in primis ci sono i gusti personali, poi la cultura e la tradizione della terra d'origine o di residenza, poi le false credenze, fanno si di convincensi che si abbia un'alimentazione bilanciata.
Sicuramente non sarà il suo caso, ma tutti i miei pazienti sono convinti di mangiare bene ....ma pochi mangiano davvero correttamente.
Infine un piccolo consiglio: prima di coricarsi un cucchiaino (raso se l'intestino è normale peno se l'intestino è pigro) di Magnesio dovrebbe aiutare il ritmo sonno/veglia.
Felice che i miei consigli possano risultare utili.
dr. Alfredo Canè

Risposta da: Dr. Alfredo Cané





Rispondi, per rispondere devi digitare l'email che hai utilizzato per porre la domanda.
Email
Risposta





Warning: include(bottom.inc.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.stresseansia.it/home/forum/forum_risposte.php on line 173

Warning: include(bottom.inc.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.stresseansia.it/home/forum/forum_risposte.php on line 173

Warning: include() [function.include]: Failed opening 'bottom.inc.php' for inclusion (include_path='.:/php5.3/lib/php') in /web/htdocs/www.stresseansia.it/home/forum/forum_risposte.php on line 173